ONAOSI: CIMO-FESMED esprime soddisfazione per la nomina del Presidente Bianco

Roma, 23 luglio 2021 - La Federazione CIMO-FESMED esprime grande soddisfazione per la nomina del Presidente Amedeo Bianco, del vice Presidente Aldo Grasselli e dei nuovi componenti il Consiglio di Amministrazione di ONAOSI.


Siamo convinti che la consolidata esperienza del nuovo Presidente Bianco al vertice della Fondazione possa ulteriormente rilanciare l'Opera Nazionale per l'Assistenza agli Orfani dei Sanitari Italiani la cui storia prende origine in occasione del Primo Congresso Nazionale dei Medici Condotti a Padova del 1874 per poi concretizzarsi a Perugia nel 1892.


Tante generazioni si sono avvicendate in 130 anni di storia della Fondazione e, oggi, con orgoglio ONAOSI può anche vantare l’ingresso del Collegio La Sapienza di Perugia tra i Collegi di Merito.


Un sincero ringraziamento al Presidente uscente Serafino Zucchelli, il cui lavoro è stato davvero encomiabile ed un concreto sostegno al neo Presidente Bianco per tutte quelle azioni che intenderà mettere in campo a sostegno degli orfani dei medici, farmacisti e veterinari italiani in tutte le fasi della loro vita pre e pro lavorativa.


Il Presidente Federazione CIMO-FESMED

Dott. Guido QUICI